Giornata WILD: Engadina

Buongiorno a tutti!

Rieccoci con un nuovo appuntamento “WILD”… Questa volta i nostri amici si sono avventurati nei boschi incantati della Valle Engadina.

 

Leggiamo insieme il racconto della loro gita!

 

 

 

E’ mattina presto a Bollate, per alcuni ancora notte (ma non facciamo nomi!), quando i nostri amici si mettono in viaggio verso la Val Roseg in Svizzera, nel canton Grigioni.

 

Picture2

Lasciando la macchina al parcheggio si preparano per inoltrarsi nei boschi quasi incantati della valle, dove regna la tranquillità più totale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Imboccano un sentiero stupendo che li conduce nel cuore della valle. Sullo sfondo si stagliano le spettacolari montagne ed il ghiacciaio del Roseg, che infondono alla vista e al cuore serenità ed energia.

 

Passeggiando per i sentieri incontrano i primi esemplari… Simpatici e svelti, ormai abituati alla presenza umana, i piccoli volatili si lasciano facilmente avvicinare e ovviamente, fotografare!

Cincia dal ciuffo Foto: C. Manfredini

Nocciolaia Foto: C. Manfredini

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Tra il lancio di frutta secca per ingolosire la velocissima nocciolaia e l’avvistamento in lontananza della cincia dal ciuffo, rimane anche il tempo per i nostri instancabili viaggiatori, per un pranzo frugale in compagnia delle splendide bestioline.

 

Foto: E. Cimbro

Foto: E. Cimbro

 

 

Senza però rinunciare a scattare qualche foto nell’intervallo tra un morso al panino e l’altro!

 

 

 

 

Rimane appena il tempo di salutare altri piccoli nuovi amici, che i nostri amici WILD devono smontare le tende, e dirigersi nuovamente verso casa.

Cinciallegra Foto: C. Manfredini

Cinciallegra
Foto: C. Manfredini

Scoiattolo rosso Foto: M. Gallicchio

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’esperienza in Valle Engadina è un “cult” per gli affezionati iscritti del circolo. L’atmosfera che si respira è speciale, mette in contatto l’uomo con la natura in un modo magico e lascia una splendida sensazione di pace e armonia. Torniamo quindi sempre molto volentieri tra questi sentieri magici, che ci accolgono con le loro braccia bianche di neve e ci lasciano andare via sempre con il sorriso.

 

Arrivederci alla prossima avventura!

 

Facebooktwitterpinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *